sayl miller vs varier variable

qual è la migliore dal punto di vista della biomeccanica? e della comodità?

Commenti

  • secondo me non sono paragonabili, sono due modi di sedere completamente diversi, uno "tradizionale" e l'altro "inginocchiato". Tutto dipende prima di tutto da quale "modo" di sederti preferisci.
  • ciao, mi sono orientato verso la miller, perchè credo che andrei sul sicuro (è più tradizionale come seduta). secondo te si può considerare ergonomica dal punto di vista della giusta postura? inoltre 260euro è un prezzo onesto secondo te? (il venditore mi ha assicurato che la sedia non è stata mai usata, essendo un avanzo di un ufficio)
    ecco, considerando che non sono un appassionato di design, ma solo un ragazzo a cui piacciono le cose belle e alla ricerca di una sedia comoda, ma anche "giusta" "biomeccanicamente" secondo te l'acquisto è giusto? o è una follia?
  • edited ottobre 2013
    ciao scusa il ritardo nella risposta. Credo che 260 euro per una Aeron siano un buon prezzo, tuttavia per quanto bella e funzionale, resta una sedia dalla postura tradizionale, quindi non credo si possa definire realmente ergonomica. A riguardo ci sono moltissime teorie (sicuramente quelli che lavorano o vendono le Miller non saranno d'accordo). Rispetto ad una Variable, come sedia comunque l'aeron è più "completa" avendo anche lo schienale, è più adatta a persone che hanno difficoltà ad adattarsi alla postura inginocchiata.
    Il consiglio migliore resta sempre lo stesso... vai e provane una, vedi come ti sembra :) alla fine il sedere che ci starà su per molto tempo sarà il tuo, tanto vale farsi un'idea personale prima di pagare. ciao!
Sign In or Register to comment.